Ricerca e Selezione Keywords

analisi keywords

Le parole chiave, un nuovo modo per capire come si muove il mercato.

Le parole chiave (Keywords) sono alla base di ogni attività Seo, sono lo strumento che mette in contatto il target (potenziale cliente) con il servizio/prodotto offerto. E’ evidente quindi come un’attenta ed analitica selezione delle kwywords sia in grado di decretare il successo o meno di qualsiasi progetto di internet business.

Molto spesso siamo contattati da clienti con richieste del tipo: “Voglio essere posizionato con la parola …”, a seguito di questa domanda la nostra risposta è: “Ma questa chiave quanto è cercata su google?”, inutile dire che la risposta più gettonata è: “Non lo sappiamo ma presumiamo sia quello che cerca il nostro potenziale cliente”.

E’ questo il punto, ad oggi quando si lavora con internet non si può “presumere” ma è necessario avere dati veritieri e concreti su come si sta muovendo il trend di nostro interesse, sembrerà strano ma spesso si scoprono interessanti informazioni.

La selezione delle Keywords va fatta in modo preciso ed analitico. Esistono dei software progettati a tale scopo, in genere si lavora seguendo i seguenti step.

  • Si parte da keywords il più generiche possibili (es: musica, estetica, dimagrimento, mobili ecc…)
  • Da queste “Seed Keywords” si estrapola un elenco di parole chiave correlate
  • A questo punto si analizza ogni singola parola ricavando diversi dati come:
    • Numero di ricerche mensili da parte degli utenti
    • Numero di pagine presenti nella serp di google a fronte di una ricerca con la singola chiave
    • Numero di pagine ottimizzate per suddetta parola chiave
    • Autorevolezza delle pagine che occupano le prime posizioni nella ricerca
    • Quantità di competitor che già hanno attive campagne a pagamento (AdWords, Bing ed altri programmi ppc)
  • Una volta in possesso di questi dati, vengono analizzati attraverso complessi algoritmi fino ad ottenere un indice di difficoltà di posizionamento per ogni parola chiave
  • A questo punto dalla lista di keywords si estrapolano quelle più appetibili cercando di valutare un attento equilibrio tra popolarità della keyword e difficoltà di posizionamento
  • La lista di parole chiave che esce da questa attività servirà poi a creare la tabella dei contenuti che dovrà essere creata (storyboard)
  • In base alla difficoltà di posizionamento di ogni chiave si andrà a definire la giusta strategia per posizionarsi in modo competitivo

Partiamo dal presupposto che è possibile lavorare su qualsiasi parola chiave, dalla più semplice alla più competitiva, ma in base ai valori estrapolati la strategia seo può variare in maniera minimale oppure in modo sostanziale.

Non dimentichiamoci che il cuore dell’attività seo non è essere posizionati per una specifica parola chiave ma bensi generare accessi targettizzati al nostro sito, dove per targettizzati intendiamo utenti che cercano online proprio quello che noi stiamo offrendo.

La differenza tra marketing online e marketing tradizionale sta proprio qui. Mentre nel marketing tradizionale siamo noi che interrompiamo l’utente con la nostra offerta, nel marketing online è l’utente stesso che cerca ciò che noi offriamo, trovandoci quindi, le possibilità di convertire l’utente in cliente sono notevolmente superiori.

Concludendo, esistono diverse agenzie seo che chiedono ai propri clienti una lista di parole chiave da posizionare. Il nostro approccio invece è diverso, il cliente ci può anche fornire una lista ad hoc ma saremo poi noi che approfondiremo ogni parola chiave offrendo valide alternative al fine di espandere sempre più il business sul quale si sta lavorando.

Checking...

Ouch! There was a server error.
Retry »

Sending message...

Richiesta informazioni